Parco delle Favole

Municipio 9
Ingresso: via Fermi, via Cavalletto
Orari: accesso libero
Come arrivare: MM3 Affori centro

Superficie: 22.584 mq
Anno di realizzazione: 1976
Progetto: Ufficio Tecnico del Comune di Milano

Cosa fare al parco

•    2 aree giochi, differenziate per età di utilizzo
•    passeggiare
•    sosta e relax
•    viali in cui correre e andare in bicicletta; una ciclopedale collega il Parco Nord con Piazzale Maciachini
•    campo da calcio
•    area cani

Il parco in breve

Il giardino, inaugurato nel 1976 e nato dalla trasformazione di una cava di sabbia, è stato dedicato nel 2018 a Luciana Cella Guffanti, la pasionaria di Affori che si batté a lungo per la sua realizzazione.
Al parco delle Favole - nome scelto dai bambini di una vicina scuola – si possono vedere alberi di pregio ad alto fusto, tra cui pioppi, bagolari, aceri, frassini, ippocastani e molte specie di uccelli, anche migratori ed è collegato al parco Nord dalla ciclopedonale che inizia in piazzale Maciachini.

La pavimentazione é in calcestruzzo e autobloccanti.

Principali specie arboree

  • Aceri (Acer platanoides, A. pseudoplatanus , Acer campestre, Acer opalus e A. saccharinum),
  • catalpe (Catalpa bignonoides e C. bungei)
  • bagolaro (Celtis australis)
  • farnia (Quercus robur)
  • fico comune (Ficus carica)
  • frassino comune (Fraxinus excelsior)
  • gledizia (Gleditsia triacanthos)
  • platani (Platanus spp.)
  • robinie (Robinia pseudoacacia)
  • tiglio (Tilia spp.)
  • olmo (Ulmus carpinifolia)
  • pioppo nero e canadese (Populus nigra e P. canadensis)
  • pioppo cipressino (Populus nigra‘Italica’)

Aggiornato il: 20/10/2022