Attiva un PCTO (ex Alternanza scuola-lavoro)

PCTO - Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (ex Alternanza Scuola-Lavoro) sono attività rivolte alle studentesse e agli studenti che frequentano l'ultimo triennio delle scuole secondarie di secondo grado (licei, istituti tecnici, istituti professionali).

Le scuole possono richiedere al Comune di Milano l'attivazione dei PCTO che comprendono:

  • attività in cui i ragazzi vengono ospitati in contesti lavorativi reali (attività paragonabili ai tirocini)

oppure

  • altre tipologie di attività, quali visite guidate, project work o attività da svolgere in classe.

I dettagli sull'attivazione di uno dei due percorsi è specificato a seguire.

Nel caso anche gli studenti e i genitori siano interessati ad attivare un percorso di PCTO, sarà sufficiente rivolgersi al referente PCTO della propria scuola per ricevere tutte le informazioni.

Assimilabili ai tirocini, si tratta di PCTO in cui è richiesto al Comune di Milano un coinvolgimento diretto nella:

  • progettazione
  • realizzazione
  • gestione di un progetto formativo della studentessa/dello studente, a cui verrà assegnato un tutor designato dall'amministrazione.

Se interessata ad attivare un PCTO, la scuola deve verificare i contenuti della convenzione (scaricabile dalla sezione "Allegati" di questa pagina), e inviare una richiesta via posta elettronica alla mail sotto riportata, indicando i dati della scuola e del legale rappresentante e specificando gli indirizzi di studio presenti nella scuola e i contatti del referente scolastico dei PCTO.

A seguito di riscontro positivo da parte dell’amministrazione comunale, si procederà  alla firma della convenzione.

Sarà poi possibile attivare i singoli percorsi con le aree del Comune interessate - nelle modalità indicate in “PCTO Progetti CdM” nella sezione allegati - comunicando ad esse il numero di studenti, il periodo di interesse e avendo cura di compilare e sottoscrivere un progetto formativo condiviso fra Comune e scuola, prima dell’inizio dell’attività.

Per le attività che non sono assimilabili ai tirocini (es. visite guidate, attività in classe su materiale del Comune) non occorre sottoscrivere alcuna convenzione specifica sui PCTO, dal momento che il Comune di Milano è coinvolto solo come supporto del progetto formativo.

In questo caso, ogni singola area del Comune gestirà il rapporto con la scuola definendo le reciproche responsabilità.

La gestione delle attività resta, invece, in capo alla scuola e agli enti che eventualmente collaborano con essa.

Accedi al servizio

Per realizzare attività che si svolgono nel contesto lavorativo, la scuola è invitata a inviarne richiesta nelle modalità sopra indicate all'indirizzo di posta elettronica ed.altaformazione@comune.milano.it.

Aggiornato il: 02/12/2021