Crowd-funding al minorile

Fermo (Redattore sociale - Lorenzo Balbo), 24 dicembre 2019

Strumenti musicali per il laboratorio del Beccaria

"Una musica può fare, salvarti sull'orlo del precipizio", scriveva Max Gazzè nel 1998. E in effetti sono molte le situazioni in cui una canzone può davvero fare la differenza.
Ecco perché l'etichetta discografica "Tanta roba label" ha deciso di lanciare una raccolta fondi online per acquistare nuovi strumenti destinati al laboratorio di musica rap per i ragazzi del carcere minorile Beccaria di Milano, organizzati dall'associazione "Suonisonori".
Per donare c'è tempo fino al 27 dicembre 2019: l'obiettivo è quello di raccogliere 5mila euro.
"Con questi strumenti musicali i ragazzi potranno studiare ed esibirsi anche fuori dal carcere, diminuendo la loro esperienza detentiva, nonché l'impatto del penitenziario sulle loro vite - affermano gli organizzatori - il carcere diventa ogni giorno di più il contenitore sociale di gruppi svantaggiati: dove lo stato non riesce ad abbattere le cause di disuguaglianza, la vulnerabilità avvicina alla criminalità; la musica, e nello specifico il rap, possono quindi svolgere una funzione di primaria importanza, facilitando la rieducazione e dando a questi giovani nuovi strumenti per uscire dalla delinquenza".
Il laboratorio di musica hip-hop si tiene tre volte la settimana; il progetto è nato quasi vent'anni fa dall'associazione "Suonisonori" e in totale ha coinvolto circa 2mila ragazzi.
La raccolta fondi è stata lanciata il 19 dicembre 2019 al 'Puntozero', teatro che si trova all'interno della struttura carceraria, durante un concerto di Gemitaiz e MadMan, due famosi rapper dell'etichetta "Tanta roba label" (fondata nel 2011 dal rapper Gué Pequeno e dal dj Harsh), specializzata in questo tipo di musica giovanile.
Lo spettacolo è stato aperto da tre brani inediti di El Diamantik, cantante ecuadoregno di 20 anni approcciatosi all'hip-hop proprio durante la detenzione al Beccaria.
"La musica è la mia arma per guadagnarmi un futuro - ha dichiarato - attraverso le mie canzoni ho l'occasione di raccontare a chi è fuori quali sono i sentimenti di un ragazzo che vive qui dentro".

Aggiornato il: 07/04/2020