Il carcere, quale centro città di Bookcity

Milano (Corriere della Sera - Luigi Ferrarella), 30 ottobre 2021

Per tre giorni di fila, tre eventi nella 'Città dei libri'

Nell'ambito della rassegna libraria 'Bookcity', il Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Milano, Francesco Maisto, organizza tre eventi che, in maniera diversa, puntano ad avvicinare i cittadini ai temi del carcere.
Il primo si svolgerà alle 10.30 del 18 novembre 2021 nell'Aula magna del Palazzo di giustizia (via Freguglia, 1), dove - dopo la presentazione del libro "Di Cuore e di coraggio", del direttore del carcere di San Vittore, Giacinto Siciliano - si confronteranno in una Tavola rotonda il direttore del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria Bernardo Petralia, il presidente della Corte d'Appello Giuseppe Ondei, il presidente del Tribunale di Sorveglianza Giovanna Di Rosa, il presidente dell'Ordine degli avvocati Vinicio Nardo, il procuratore aggiunto Maurizio Romanelli e l'avvocato Valentina Alberta.
L'indomani, 19 novembre 2021-  alle 17 all'interno dell'Istituto Penale Minorile 'Cesare Beccaria' (via dei Calchi Taeggi, 20) il regista Francesco Clerici presenterà nel 'Teatro Puntozero' il documentario "Clessidre", prodotto dal Centro Orientamento Educativo, in collaborazione con il Comune di Milano, ufficio Relazioni Internazionali, e il Garante delle persone private della libertà personale. Dopo la proiezione seguirà un confronto con il capo del Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità Gemma Tuccillo, il provveditore degli Istituti penitenziari lombardi Pietro Buffa e il criminologo Adolfo Ceretti, neo-coordinatore del gruppo di lavoro ministeriale sulla giustizia riparativa.
Infine, il 20 novembre 2021 - alle 10 nel carcere di San Vittore (piazza Filangieri, 2) i curatori Andrea Di Franco e Paolo Bozzuto presenteranno il libro "Lo spazio di relazione nel carcere - Una riflessione progettuale a partire dai casi milanesi" sul sottovalutato impatto dell'architettura penitenziaria nella vita quotidiana dei detenuti e degli agenti; interverrà il Garante nazionale delle persone private della libertà, Mauro Palma.

Aggiornato il: 03/11/2021