Argomento: Edilizia e territorio

Ricerca argomenti

Filtra per tipologia

Lista dei risultati

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 23

    E’ necessario dimostrare i requisiti dettati dal decreto allegando i consumi per il riscaldamento, per il raffrescamento e per la produzione di acqua calda sanitaria, oltre al calcolo della quota rinnovabile prodotta da ciascun impianto a fonte rinnovabile previsto nel progetto dettagliando il contributo per[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 22

    Nell’ambito della procedura di calcolo di cui al DDUO 6480/16 e s.m.i. è sempre possibile auto assoggettarsi al calcolo dello sconto mediante la curva di sconto degli oneri, aggiornata con determina 221/17, presentando dichiarazione, a firma della proprietà, della volontà all’auto assoggettamento. In tal cas[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 21

    Nel caso in cui la richiesta di sconto sia garantita dall’apposita fidejussione, la stessa rimane valida anche in presenza di varianti essenziali intervenute successivamente all’entrata in vigore della L.R. 18/2019; per le pratiche il cui titolo originario sia stato presentato successivamente, i benefici di [...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 19

    Verificato che non si rientri nel caso di sopraelevazione e che non si modifichi la rigidezza del solaio di sottotetto, l’esecuzione degli interventi possono portare alle seguenti casistiche: Nessun incremento dei carichi: l’intervento è inquadrabile come intervento locale; Incremento del carico minore del 1[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 18

    Come indicato al par. 2.4.1 delle NTC 2018, le verifiche sismiche di opere di tipo temporaneo e provvisorio o in fase di costruzione possono omettersi quando il progetto preveda che tale condizione permanga per meno di 2 anni. Per tale ragione non risulta necessario effettuare un deposito sismico. Si segnala[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 17

    Si rammenta quanto recita il paragrafo 8.2 delle NTC 2018: “Nel caso di interventi che non prevedano modifiche strutturali (impiantistici, di distribuzione degli spazi, etc.) il progettista deve valutare la loro possibile interazione con gli SLU ed SLE della struttura o di parte di essa.” Sarà quindi il prof[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 16

    Nel caso in cui vi sia cambio di destinazione d'uso è necessario riferirsi al paragrafo 8.3 delle NTC2018 che recita: “Le costruzioni esistenti devono essere sottoposte a valutazione della sicurezza quando ricorra anche una sola delle seguenti situazioni: omissis - cambio della destinazione d’uso della co[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 15

    Nel caso in cui l’intervento non interessi il bulbo di pressione delle murature, non è necessario eseguire deposito e/o denuncia ex art. 65. Nel caso in cui per l’esecuzione dello stesso si dovessero eseguire scavi inferiori alla quota di imposta delle fondazioni, il professionista dovrà provvedere in base a[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 14

    All'allegato A del DPR 642 del 26 ottobre 1972 art. 3 comma 1 è indicato come sia richiesta la marca da bollo da 16 € per "Ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica. Istanze, petizioni, ricorsi e relative memorie diretti agli uffici e agli organi, anche collegiali, dell'Amministrazione dello Stato,[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 13

    Ai sensi dell’art. 53 del D.P.R. 380/2001 (L. 1086/71, art. 1, primo, secondo e terzo comma), si considerano: a) opere in conglomerato cementizio armato normale, quelle composte da un complesso di strutture in conglomerato cementizio ed armature che assolvono ad una funzione statica; b) opere in conglomerato[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 12

    L’apertura di vani all’interno di setti murari rappresenta una modifica di rigidezza e di resistenza del medesimo elemento che deve essere attentamente valutata. La norma cogente prevede che a valle di tale intervento la variazione di rigidezza sia coerente con quanto previsto dal paragrafo C.8.4.1 della cir[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 11

    Nel caso in cui la forometria interessi un elemento strutturale portante, è possibile classificare l’intervento come locale soltanto nel caso in cui ciò non comporti una variazione della risposta dell’elemento principale e non comporti una riduzione della sicurezza. Per verificare tale condizione, è possibil[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 10

    Gli “interventi locali” sono gli interventi che non modificano le caratteristiche di peso, tipologia e rigidezza. In particolare, si ricorda come all’interno della circolare 7 del 21 gennaio 2019 possano rientrare nella categoria di interventi locali a condizione che si dimostri che l’insieme degli intervent[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 9

    Con una certa frequenza si osserva il deposito di pratiche afferenti i soppalchi. Tali elementi inseriti in un edificio, sia esso in muratura portante o acciaio o calcestruzzo armato, possono indurre sugli elementi verticali delle azioni a taglio anche significative, stante la proporzionalità di queste con l[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 8

    Con la DGR 4317 del 15/02/2021, secondo quanto già previsto nella L.R. n. 20 del 30/09/2020, è stata emanata specifica disciplina per gli interventi privi di rilevanza a fini sismici in Lombardia: sono stati individuati gli interventi esclusi dal deposito sismico di cui all'art. 93 del DPR 380 nazionale e da[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 7

    L’art. 5 della L.R. 33/2015 prevede che “rientrano nell’ambito di applicazione della presente legge i lavori di cui all’articolo 93 comma 1 del D.P.R. 380/2001…”. Tale articolo recita “1. Nelle zone sismiche di cui all'articolo 83, chiunque intenda procedere a costruzioni, riparazioni e sopraelevazioni, è te[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 6

    Il collaudo statico riguarda tutte le tipologie strutturali e non solo le opere in c.a. o acciaio. Tale obbligo deriva dall’applicazione delle NTC 2018, le quali regolano l’utilizzo di tutti i materiali da costruzione (acciaio, muratura, legno e strutture miste). FAQ SUE n. 6 - Pubblicata il 6 marzo 2020

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 5

    Le NTC2018 al capitolo 8.3 hanno elencato nel dettaglio quando sia obbligatoria la verifica del sistema di fondazione. Si chiarisce che tale analisi deve essere svolta se: sussistano condizioni che possano dare luogo a fenomeni di instabilità globale; nella costruzione siano presenti importanti dissesti attr[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 4

    La relazione geologica deve sempre essere allegata al progetto ad esclusione degli interventi non elencati al punto 6.1.1 delle NTC2018 o che non hanno influenza su di essi. Si tratta infatti di un documento obbligatorio contenuto all’interno delle relazioni specialistiche previste al punto 5.1) del capitolo[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 3

    L’art. 67 del D.P.R. 380/2001 è stato modificato dal D.Lgs. 222/2016 con una nuova stesura del comma 8. Si riporta il nuovo testo: “8. La segnalazione certificata è corredata da una copia del certificato di collaudo. 8-bis. Per gli interventi di riparazione e per gli interventi locali sulle costruzioni esist[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 2

    Nella prima pagina del modello 2 della modulistica regionale, è prevista la possibilità di scegliere se il deposito sismico abbia anche valenza di denuncia ex art. 65 del DPR 380/2001 (conosciuto come “deposito dei cementi armati”). Il deposito ex art. 65 deve essere effettuato dall’impresa esecutrice e deve[...]

  • Contenuto informativo

    FAQ SUE n. 1

    È possibile esclusivamente non barrando la casella presente alla prima pagina del modulo 2, in cui si riporta “la presente comunicazione/istanza ha valore anche ai sensi dell’art. 65 del DPR 380/2001”. In tal caso si rammenta che prima di iniziare le opere strutturali oggetto del deposito sarà necessario int[...]

  • Contenuto informativo

    100 Public Spaces for Milan

    100 Public Spaces for Milan propone un lavoro sulla città, un laboratorio coinvolgente per i cittadini, che possa fornire riflessioni progettuali, pensieri in forma di spazi e spunti per procedere lungo il percorso verso un nuovo progetto urbano di qualità. 10 laboratori intensivi della durata di una giornat[...]

  • Contenuto informativo

    Sex & the city

    Sex & the city è una lettura di genere degli spazi urbani che persegue il superamento dei dualismi conflittuali tra maschile e femminile, produzione e riproduzione, spazio pubblico e spazio privato. Attraverso 10 incontri di diversa natura e durata, si cercherà di costruire un quadro capace di integrare la d[...]

  • Contenuto informativo

    Scuola patrimonio urbano

    Il progetto intende approcciare il “campo dell’istruzione” da una prospettiva urbana e riportarlo al centro del dibattito pubblico. Espressione materiale di un diritto sociale, veicolo di integrazione e inclusione, tasselli fondamentali nella costruzione della città e della società moderna, le scuole rappres[...]

  • Contenuto informativo

    Pops up

    I POPS (Privately Owned Public Spaces), sono spazi pubblici di proprietà privata, realizzati e gestiti da privati e aperti al pubblico. Fenomeno predominantemente “Atlantico”, e tradizionalmente di usi soprattutto a New York e a Londra, sembrano essere sintomatici del successo economico delle città che li os[...]

  • Contenuto informativo

    Nudge in

    L’associazione Innovare per Includere propone “Nudge IN Milano”, 10 incontri per 10 luoghi che ce l’hanno quasi fatta. Storie che abbiamo scelto come quasi–simbolo della trasformazione urbana, culturale e sociale di Milano. Luoghi spesso in bilico tra esistere e resistere, condizione peculiare di tanti proge[...]

  • Contenuto informativo

    Nel perimetro

    La chiave di racconto proposta dall’editore Sebastiano Leddi e dall’autore e regista Francesco G. Raganato è quella della fotografia, cioè dell’utilizzo dell’immagine per raccontare, analizzare e ipotizzare la trasformazione di Milano in tutti i suoi aspetti, dalle architetture alle persone, dal centro alle [...]

  • Contenuto informativo

    Osservatorio Natura Italia: Politiche e buone pratiche – territori e comunità locali

    A circa trent’anni di distanza si propone di fare un bilancio dello stato di tutela, conservazione e miglioramento del patrimonio naturale italiano dando voce a esperti, amministratori locali, funzionari pubblici, e rappresentanti di associazioni di cittadini che a vario titolo sono impegnati nella tutela de[...]

  • Contenuto informativo

    Mobility as urban factor

    Mobility as Urban Factor è l’occasione per mettere a confronto una serie di soggetti che si occupano di città attraverso varie discipline, per avviare delle conversazioni sul tema della mobilità e dello spazio pubblico, contestualmente alla crisi ambientale che stiamo attraversando. Partendo dalle puntuali t[...]

  • Contenuto informativo

    Milano versus

    La recente crescita economica e culturale di Milano ha coinciso con la definizione di un “modello Milano”: ma la città è davvero la locomotiva d’Italia o si tratta di uno sviluppo estrattivo a discapito di altri territori? È possibile de nire e riferirsi a un modello Milano come strategia da applicare a cent[...]

  • Contenuto informativo

    Mega-events and the city

    Il rapporto tra mega–eventi e città sta cambiando. I mega–eventi sono stati sinonimo di grandi investimenti in nuovi edifici, infrastrutture e progetti urbanistici. In Occidente le città cercano oggi di pianificare operazioni meno costose, più piccole e sostenibili nel tempo. Ad esempio, i piani per le Olimp[...]

  • Contenuto informativo

    I Ching: 10 conversazioni su cultura e città in trasformazione

    C’è vita oltre la competizione tra città? La cultura ha un ruolo fondamentale nella costruzione dell'immagine delle città, ma non può continuare a essere trattata come un dispositivo di marketing. I Ching è un ciclo di lecture curato dall'agenzia di trasformazione culturale cheFare. È una piattaforma di disc[...]

  • Contenuto informativo

    Hacking monuments

    Il programma Hacking Monuments, curato da Simona Da Pozzo per Ex-voto Radical Public Culture, indaga i monumenti scultorei e la loro fruizione attraverso le azioni di hackeraggio di cui sono spesso protagonisti. Realtà come Green Peace ri-semantizzano regolarmente i monumenti: modalità  condivisa da attivist[...]

  • Contenuto informativo

    Città ex post

    Nella città ex post la domesticità è circolare, sta in parte dentro ed in parte fuori. L’indagine mira a comprendere come la qualità domestica tipica della casa lavori e possa lavorare anche in ambito urbano. Nel lavoro di catalogazione di quelli che abbiamo chiamato “esterni domestici” ci aspettiamo di indi[...]

  • Contenuto informativo

    Sostenibilità Ambientale e Resilienza Urbana

    Nella seguente sezione è pubblicato il Documento tecnico per l’attuazione della disciplina di cui all’Art. 10 “Sostenibilità ambientale e resilienza urbana” delle Norme d’attuazione del Piano delle Regole del PGT, contenente la metodologia di calcolo per la minimizzazione delle emissioni di carbonio e per il[...]

  • Contenuto informativo

    Piazze Aperte - Presentazione dei tavoli e delle proposte dei cittadini

    Piazze Aperte. Presentazione dei tavoli e delle proposte dei cittadini 25/01/2020 ore 14:30-18:00 Salone d'Onore - Triennale Milano Incontro sulle proposte presentate dai cittadini nell'ambito dell'avviso pubblico Piazze Aperte, cui seguirà la costituzione di tavoli territoriali di confronto. L'avviso pub[...]

  • Contenuto informativo

    Reinventing Cities - Milano 2030 - 25 gennaio 2020

    Reinventing Cities – Milano 2030 25/01/2020 ore 9:30-12:30 Salone d'Onore - Triennale Milano Incontro pubblico per illustrare le linee guida di Reinventing Cities - seconda edizione - il bando internazionale promosso da C40 Cities che prevede l’alienazione di siti dismessi o degradati da destinare a prog[...]

  • Contenuto informativo

    PGT approvato e vigente - Milano 2030

    Il Consiglio comunale, in data 14/10/2019, ha approvato il Piano di Governo del Territorio (PGT) composto dal nuovo Documento di Piano, dalle varianti del Piano dei Servizi, comprensivo del Piano per le Attrezzature Religiose, e del Piano delle Regole e corredato dal nuovo studio geologico. Il Piano è divenu[...]

  • Contenuto informativo

    Urban Center

    Il nuovo Urban Center, sino a aprile 2019 situato in Galleria Vittorio Emanuele, prestigiosa vetrina di promozione delle proposte di trasformazione urbana e di architettura della realtà milanese, nasce da una comunione di intenti tra Comune di Milano e Triennale Milano ed ha, come obiettivo condiviso, la cos[...]

  • Servizio

    Segnalazione Certificata per Agibilità - SCIA Agibilità

    Ad ultimazione dei lavori, la Segnalazione Certificata agibilità o SCIA agibilità attesta la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati, valutate secondo quanto dispone la normativa vigente, nonché la conformità de[...]

  • Contenuto informativo

    Provvedimenti Direzione Rigenerazione Urbana

    Nella sezione allegati è disponibile l'elenco degli accordi stipulati nell’ambito della Direzione Rigenerazione Urbana - ex Direzione Urbanistica (a seguito Revisione organizzativa dal 6 febbraio 2022).

  • Servizio

    SPV – Rimozione anticipata dei vincoli convenzionali dell’edilizia residenziale convenzionata

    I vincoli convenzionali inerenti il prezzo massimo di cessione e i requisiti soggettivi degli assegnatari delle unità abitative, e loro pertinenze, possono essere rimossi anticipatamente la scadenza della Convenzione, se rientranti nelle categorie sotto specificate e previo pagamento di un corrispettivo e su[...]

  • Servizio

    CSP - Richiesta di trasformazione in piena proprietà di immobili realizzati su aree cedute dal Comune in diritto di superficie

    Riapertura della procedura per la trasformazione del diritto di superficie in proprietà degli alloggi realizzati in edilizia convenzionata (comparti PEEP), strumenti urbanistici disciplinati dalla legge 167/1962 e ss.mm.ii. nonché dall'art. 31 della legge 448/1998 e ss.mm.ii., come modificato dall'art. 22 L.[...]

  • Contenuto informativo

    Valorizzazioni edilizia residenziale convenzionata (CSP – SPV – RPV)

    Procedure riservate a specifiche categorie di immobili residenziali realizzati in regime di edilizia convenzionata con il Comune di Milano che riguardano: Richiesta di trasformazione in piena proprietà di immobili realizzati su aree cedute dal Comune in diritto di superficie (CSP) Richiesta di determinazione[...]

  • Servizio

    RPV - Richiesta di determinazione dei prezzi massimi di vendita

    La rivalutazione del prezzo massimo di vendita (RPV) delle unità immobiliari in edilizia convenzionata PEEP su area concessa in diritto di superficie ai sensi dell’art. 35 della legge n. 865/1971 è definita secondo i criteri di cui alla deliberazione consiliare n. 25 del 2 luglio 2009. Si precisa che questa [...]

  • Contenuto informativo

    Gallarate-Cefalù - Piano di Recupero

    Il Piano di Recupero si inserisce in un tessuto morfologico-funzionale misto, in parte strutturato (Quartiere Gallaratese a sud), in parte degradato e senza un impianto riconoscibile (ambito a destinazione artigianale-industriale con rara presenza di residenza ad est) e si pone quale occasione di recupero e [...]

  • Contenuto informativo

    Portello - Programma Integrato di Intervento

    L’Accordo di Programma, attuato attraverso il Programma Integrato di Intervento, aveva come contenuto principale la riqualificazione di un ampio settore della città, coinvolto dagli effetti della dismissione di due importanti impianti industriali (l’area ex Alfa Romeo ed ex Lancia), che aveva generato una s[...]

  • Contenuto informativo

    Modulistica edilizia SUE

    Regione Lombardia ha adeguato i contenuti della modulistica edilizia unificata e standardizzata alle nuove disposizioni della normativa comunitaria, nazionale e regionale del 2020. Prima della compilazione dei moduli, leggi l’informativa relativa al trattamento dei dati redatta ai sensi dell’art. 13 del Reg[...]

  • Contenuto informativo

    Via Quintiliano - Piano Attuativo

    L’intervento è composto da tre edifici di tre e cinque piani fuori terra, collocati in modo da comporre al centro una corte privata attrezzata a giardino. Il progetto prevede la realizzazione/riqualificazione di: 89 appartamenti di diversa dimensione e tipologia: monolocali, bilocali, trilocali e quadrilo[...]

  • Contenuto informativo

    Recupero dei sottotetti

    La Regione Lombardia con la Legge Regionale 12/2005 ha promosso il recupero a fini abitativi dei sottotetti esistenti con l'obiettivo di contenere il consumo di nuovo territorio e di favorire la messa in opera di interventi tecnologici per il contenimento dei consumi energetici. Per il recupero dei sottotett[...]

  • Servizio

    Istruttoria preliminare facoltativa - art. 40 R.E.

    Il soggetto interessato, prima della presentazione del progetto edilizio e dei progetti definitivi delle opere di urbanizzazione e attrezzature per servizi, nonché della definizione dell’atto d’obbligo o della convenzione, può presentare istanza agli Uffici competenti per l’attivazione di un procedimento is[...]

  • Contenuto informativo

    Via dei Canzi 1 - Piano Attuativo

    Il Piano Attuativo riguarda il complesso immobiliare industriale dismesso ex De Nora situato nella zona nord est del territorio di Milano, in prossimità dello scalo ferroviario di Lambrate e del sistema metropolitano urbano. Precedente all’approvazione del Piano il comparto risultava essere un’area industria[...]

  • Contenuto informativo

    Via Paravia 5 - Permessi di costruire convenzionati

    Descrizione sintetica dell’intervento. L’intervento prevede la demolizione dell’Istituto scolastico “San Celso” e la realizzazione di una nuova RSA di natura privata. ’intervento prevede inoltre la riqualificazione della Via Celio nella sua interezza. Il progetto prevede la realizzazione/riqualificazione di[...]

  • Contenuto informativo

    Via Meucci 47 - Permessi di costruire convenzionati

    Descrizione sintetica dell’intervento. L’intervento prevede la realizzazione di una nuova area verde attrezzata, oltre ad un collegamento pubblico ciclopedonale che collega via Meucci con via Beccarini con realizzazione di nuovo ponte sul Naviglio Martesana. L’intervento prevede inoltre la riqualificazione [...]

  • Contenuto informativo

    Politecnico di Milano - Campus Bonardi - Permessi di costruire convenzionati

    Descrizione sintetica dell’intervento Riqualificazione dell’intero Campus sito tra via Bonardi, via Ampere e via Ponzio attraverso una ridistribuzione e la valorizzazione dei volumi esistenti e la riorganizzazione degli spazi aperti di connessione; Riqualificazione del marciapiede (lato campus) delle vie B[...]

  • Contenuto informativo

    via Ampère 56 - piazza Leonardo da Vinci - Permessi di costruire convenzionati

    Descrizione sintetica dell’intervento: riqualificazione di Piazza Leonardo da Vinci, area prospiciente Viale Romagna, mediante sostituzione della pavimentazione della piazza e delle vie antistanti la piazza, degli arredi urbani, dell’illuminazione, delle attrezzature ludiche esistenti e riqualificazione dell[...]

  • Contenuto informativo

    via Orti 25 - via Lamarmora 26 - Permessi di costruire convenzionati

    Descrizione sintetica dell’intervento: intervento di realizzazione di nuovo giardino: area privata asservita all’uso pubblico; intervento di riqualificazione stradale di via Orti, da Corso di Porta Romana a via Curtatone. Il progetto prevede la realizzazione/riqualificazione di opere pubbliche, in particolar[...]

  • Contenuto informativo

    Via Niccolini 8 - Permessi di costruire convenzionati

    Descrizione sintetica dell’intervento L’intervento consiste in: Interventi viabilistici puntuali localizzati negli incroci di via Sarpi con le vie Niccolini, Aleardi e Lomazzo consistenti nel rifacimento del tratto stradale con relativi marciapiedi, nella realizzazione di castellane, segnaletica e dissuasori[...]

  • Contenuto informativo

    Via Fava – della Giustizia Permessi di costruire convenzionati

    Descrizione sintetica dell’intervento ntervento di riqualificazione stradale relativo ai marciapiedi delle vie Tarvisio, Fava e della Giustizia. Il progetto prevede la realizzazione/riqualificazione di opere pubbliche, in particolare: riqualificazione stradale: opere di urbanizzazione primaria a carico dell’[...]

Nessuno risultato